Quinti Easy Line System Oil 60

Quinti, azienda toscana che affonda le sue origini nel 1840, è ormai da molti anni presente nel settore del packaging con una linea di imbottigliatrici versatile e componibile in grado in poco spazio di raggiungere ottime prestazioni, dal riempimento alla vestizione completa della bottiglia.

L’azienda progetta e realizza tutte le sue macchine imbottigliatrici in Italia puntando sulla semplicità di utilizzo e la qualità delle lavorazioni meccaniche oltre che dei componenti.

Easy Line System Oil 60 è una linea dedicata all’imbottigliamento, e non solo, dell’olio.

Parlare infatti solo di imbottigliamento sarebbe riduttivo dato che la linea di imbottigliamento Quinti è in grado di restituire la bottiglia, soffiata, riempita, tappata, capsulata, etichettata, pronta per essere venduta grazie a una sola persona che carica le bottiglie sulla tavola di carico da un lato e le riprende finite sul lato opposto dalla tavola di accumulo. Disponibile nella versione “linea”, oppure in versione ridotta a seconda delle esigenze. Per esempio, è possibile decurtare le seguenti attrezzature in fase d’ordine: tavola di carico, tavola di accumulo, stampatore data lotto, capsulatrice termica per capsule termoretraibili; tuttavia la macchina rimarrà sempre predisposta a ricevere tali attrezzature anche in un futuro quando le esigenze del cliente saranno cambiate.

Ingombro ridotto e presenza di ruote, oltre a un peso relativamente contenuto (circa 1300 kg) permettono di riporre la linea ove più opportuno una volta utilizzata, senza occupare gli spazi dell’oleificio quando non è in uso.

Tavola di carico, soffiatura, riempimento, tappatura, etichettatura, stampatore data e lotto, capsulatrice termica, tavola di accumulo bottiglie: tutto questo in 4.5 m di lunghezza, fanno della Easy Line System Oil 60 una macchina appetibile per chi ha poco spazio e vuole impiegare poca manodopera senza rinunciare ai vantaggi di un sistema automatizzato di qualità.

La macchina è gestita interamente da touch screen e può essere equipaggiata con un software in grado di rendere possibile il dialogo fra la linea e il gestionale dell’azienda, rendendola così una “macchina 4.0” con tutti i vantaggi che questo comporta, sia in termini gestionali che fiscali.

La vera peculiarità è il sistema di riempimento AOX, ovvero sotto gas inerte che permette di evitare quanto più possibile l’ossidazione dell’olio. A questo sistema si aggiunge la soluzione antiriempimento (tappo DOP) pensata per chi vuole assicurare che il proprio prodotto non venga alterato con un altro liquido essendo impossibile riempire o rabboccare la bottiglia originale.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here