Oriental Motor: nuovi attuatori lineari e tavole rotanti con encoder assoluto, per applicazioni ancora più flessibili e precise

Le guide lineari Serie EZS, e le tavole rotative ad albero cavo della nuova serie DGII di Oriental Motor, vengono ora proposte in combinazione ai sistemi passo-passo ad anello chiuso della serie AZ. L’encoder assoluto senza batteria contribuisce a migliorare la produttività e permette una riduzione dei costi. Inoltre le informazioni sulla posizione possono essere conservate anche in assenza di tensione, evitando così  di dover effettuare il ritorno alla posizione di zero.

Tavole rotanti serie “DGII”

Le tavole rotanti ad albero cavo della serie DGII sono una combinazione di motori ad anello chiuso della Serie AZ, dotati di encoder assoluto multigiro, e attuatori rotativi ad alta precisione.

Ampio foro passante

Grazie all’ampio diametro dell’albero cavo, è possibile semplificare la progettazione della macchina e ottimizzare i costi.

  • Massimo diametro albero cavo: 100mm
  • Massima coppia: 50 Nm
  • Massimo carico assiale: 4000N (400Kg)
  • Accuratezza di posizionamento : ± 0,004°

Serie EZS

Le guide lineari della Serie EZS forniscono una risposta rapida con un alta precisione di posizionamento caratterizzata dall’uso di motori della Serie AZ ad anello chiuso per rilevare e correggere gli errori di posizione.

Caratteristiche della Serie EZS

  • Corsa: 50~850 mm (in incrementi da 50mm)
  • Carico massimo trasportabile orizzontalmente: ~60 kg
  • Carico massimo trasportabile verticalmente: ~30 kg
  • Accuratezza di posizionamento : ± 0,02 mm

E’ anche disponibile la variante della guida lineare con motore montato lateralmente, con cui è possibile ottenere una significativa diminuzione della lunghezza complessiva dell’attuatore.

Nuovo: Driver multiasse Serie AZ – 24/48 VDC

Grazie al nuovo driver multiasse con comunicazione EtherCAT, possono essere collegati fino a 4 assi azionati dai nostri motori AZ con alimentazione DC, permettendo di ridurre ingombro e costi.

Encoder Assoluto multigiro (brevetto di “Oriental motor”)

L’encoder assoluto multigiro (1800giri), meccanico, brevettato da “Oriental motor”, rende possibile conservare  le informazioni sulla posizione anche in assenza di tensione, così da poter evitare di dover effettuare la procedura di azzeramento al riavvio del sistema. Sensori esterni non sono quindi necessari.

  • Sensore assoluto brevettato ABZO (multigiro, meccanico)
  • Non è richiesto sensore di home
  • Alta velocità di ritorno in posizione di “Home”
  • Sistema assoluto, senza batteria, che non richiede configurazioni aggiuntive

Rapido posizionamento grazie all’elevata reattività del sistema

Con la tecnologia del motore passo passo ad anello chiuso, brevi distanze di posizionamento avvengono in tempi ridotti grazie al sincronismo dei comandi ad impulso, e pur essendo compatti generano elevata coppia e offrono eccellenti performance in accelerazione e risposta.

Industria 4.0 – Monitoraggio

E’ possibile visualizzare i parametri come la temperatura del motore, la corrente di fase e la distanza totale percorsa, ad esempio tramite Modbus RTU. Ciò consente di individuare rapidamente i guasti e rende più facile la pianificazione dei lavori di manutenzione.

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER ORIENTAL MOTOR

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here