Acqua S.Bernardo, nuova strategia per l’Horeca

E’ una strategia di sviluppo flessibile e innovativa quella messa in campo da Acqua S.Bernardo per il settore Horeca. Da una parte vengono salvaguardati l’anima e il ruolo del brand, con il suo posizionamento nella fascia alta del mercato, le qualità di leggerezza eccezionale del prodotto, e un packaging premium di design, dall’altra si punta alla crescita in Italia, consolidando un ruolo importante nell’Horeca del Nord e incrementando la penetrazione al Centro e al Sud. La rete Horeca di S.Bernardo in collaborazione con i clienti distributori sta così raccogliendo nuovi punti di consumo e individuando partner esclusivi per zona o per provincia.

genericalinea2Dopo il completamento della gamma di bottiglie, le inconfondibili “gocce” di design by Giugiaro, la 75 cl vetro gasata, la mezzo litro Pet Premium e la litro vetro tappo a vite, il 2016 per Acqua S.Bernardo è stato anche l’anno del The Bio in Acqua minerale S.Bernardo, un prodotto di fascia medio alta che ha subito fatto leva sui consumatori sia della grande distribuzione sia dell’Horeca. L’Horeca in S.Bernardo prosegue nel suo trend positivo anche grazie all’impegno dell’azienda a livello promozionale.

Forte di questa spinta, la rete Horeca del gruppo ha ora l’obiettivo di completare, nel breve-medio periodo, l’Italia, con la presenze delle Gocce S.Bernardo in ogni provincia e in ogni città. In seguito S.Bernardo andrà poi a raccontare anche le storie, le passioni e i piatti di questi splendidi imprenditori della ristorazione.

In ultimo, ma non certo per importanza, non si può dimenticare lo sforzo del gruppo S.Bernardo a livello di investimenti strutturali per aumentare la capacità produttiva. Il piano industriale quinquennale sugli stabilimenti di Garessio e Ormea ha previsto l’installazione di due nuove linee a Ormea e la predisposizione di una sala di preparazione degli sciroppi dedicata a bibite gasate e bevande piatte in asettico. Il completamento dei lavori è previsto nel corso del 2017, ma una linea è già in funzione dalla fine dell’estate. Dopo il The Bio, l’azienda si prepara a produrre una nuova gamma di bevande a marchio S.Bernardo, che possano permettere al brand di entrare in mercati paralleli a quello dell’acqua minerale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here