Le biomasse solide abbattono i costi energetici per la sterilizzazione di barattoli e bottiglie

Sterilizzare macchinari e contenitori, mantenere i prodotti a determinate temperature sono processi che necessitano di una grande quantità di energia, il cui costo appesantisce i bilanci diminuendo la competitività. Hanno trovato la soluzione la multinazionale Bacardi Drinks, la Orhei-Vit, azienda moldava che produce succhi di frutta e concentrati e una grande azienda in Costa d’Avorio che lavora il pomodoro per fare conserve, che hanno scelto per i loro processi di produzione e la sterilizzazione di barattoli e bottiglie, caldaie Uniconfort a biomasse solide, il cui costo è inferiore fino al 50% rispetto agli idrocarburi.

uniconfortCosto che può addirittura arrivare a zero se si bruciano materiali autoprodotti, scarti di lavorazione delle aziende agroalimentari. Una scelta ‘verde’, che viene anche premiata da forti incentivi statali che ne rendono ancora più vantaggioso l’utilizzo e più rapido l’ammortamento dell’impianto. Uniconfort, terzo player mondiale del settore, offre un servizio di qualità chiavi in mano, dallo studio di fattibilità, la progettazione, la realizzazione, l’installazione dell’impianto alle pratiche per l’accesso agli incentivi.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati