Sintodry e aspersione pneumatica

AEBL’evoluzione della lubrificazione a secco nel settore dell’imbottigliamento ha preso avvio per AEB a partire dalla fine del 2007 quando è stato presentato il Sintodry e si è perfezionata negli anni successivi grazie alla creazione in un sistema di aspersione di tipo pneumatico. Vantaggi: riduzione media dei consumi del 40-50% rispetto a sistemi analoghi presenti sul mercato; sicurezza ambientale sia diretta del formulato, con assenza di etichettature di rischio, che in fase di applicazione con assenza di fenomeni di gocciolamento sui pavimenti, elemento di pericolo per gli operatori; facilità di lavaggio del formulato nei trattamenti periodici di pulizia e manutenzione dei nastri rispetto a sistemi a secco su base Teflon o contenenti Teflon. Specificità e unicità del sistema di aspersione: ugelli di tipo pneumatico in grado di ridurre i punti di erogazione; estrema flessibilità del sistema con possibilità di calibrare dosaggi di alcuni secondi in modo molto preciso e sicuro.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati