Acqua Minerale San Benedetto leader nel beverage analcolico

Canadean, società internazionale di ricerca e consulenza di mercato con sede principale a Londra, accreditata come “specialista”  per lo studio e l’analisi dei mercati globali relativi all’industria delle bevande, certifica il Gruppo Acqua Minerale San Benedetto come leader assoluto del mercato italiano del beverage analcolico nel 2015 con una quota a volume del 15,1% e la migliore performance in termini di guadagno di quota (+1.1 % Vs 2014).

Oltre alla leadership di Gruppo,  Canadean certifica San Benedetto come:

  • brand più venduto nell’intero mercato delle bevande analcoliche in Italia con una quota a volume del 15%;
  • brand più venduto nel mercato delle acque minerali con il 10,7% di quota a volume;
  • brand più venduto nel mercato del thè freddo con il 28,9% di quota a volume;
  • Leading Group nel segmento delle bibite gassate senza zuccheri aggiunti con una quota a volume del 30,5%;
  • Energade, marchio prodotto e distribuito in Italia da San Benedetto su autorizzazione di Schweppes Int. Limited, è il primo brand nel mercato degli sport drinks con una quota a volume del 34,5%.
Enrico Zoppas

Enrico Zoppas

«La leadership di mercato è il frutto di anni di sacrificio, di impegno e di assoluta dedizione al lavoro di tutto il Gruppo e delle sue maestranze”  – ha dichiarato Enrico Zoppas, Presidente e Amministratore Delegato del  Gruppo Acqua Minerale San Benedetto S.p.A. -. Questo risultato ci riempie d’orgoglio ma, nel contempo, ci rende ancora più consapevoli che non è affatto un punto di arrivo ma solo un punto di partenza, stimolandoci e responsabilizzandoci a fare ancora meglio sapendo di dover affrontare nuove sfide e nuovi contesti sempre più complessi e difficili».

 

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati