Linee compatte

OCMEOCME è stata scelta come partner industriale di un progetto di ricerca finanziato dall’Unione europea, con un budget complessivo di circa 4.1 milioni di euro, nell’ambito del programma Horizon2020. Su 113 proposte di progetto ne sono state selezionate e finanziate solo 7, tra le quali OCME. Il progetto, denominato IMPROVE, acronimo di Innovative Modelling Approaches for Production Systems to Raise Validatable Efficiency, vede la partecipazione di 13 enti fra cui importanti centri di ricerca e aziende di medie/grandi dimensioni e 7 prestigiosi membri accademici. OCME contribuisce al progetto portando in dote il proprio know how, agendo, tra l’altro, come team leader delle attività di prototipizzazione finale. L’obiettivo è concentrarsi sull’architettura Blox. Blox per OCME non identifica una singola macchina, ma rappresenta una filosofia di concepire e realizzare linee compatte di produzione, basate su una maggiore coordinazione fra le macchine e l’utilizzo del minor numero di nastri trasportatori di interconnessione. Per quanto riguarda questi ultimi, OCME ha sviluppato e perfezionato quella che ha definito come tecnologia Touchless, ovvero l’utilizzo di trasporti a motorizzazione brushless, senza aggiunta di fotocellule e guide classiche, per ottenere funzionalità di accumulo prodotto senza contatto fisico fra i pacchi.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here