#DaiUnBacio a chi vuoi tu

ImmaginePrende il via la campagna estiva 2015 di Coca-Cola Italia dal titolo #DaiUnBacio, che verrà supportata da un piano di marketing e comunicazione integrato con molteplici iniziative e attivazioni.
Arrivano sul mercato le nuove confezioni di Coca-Cola che riportano sull’etichetta, al posto del logo, un invito a dare un bacio alle persone che amiamo. La scritta “Con Coca-Cola dai un bacio…” sarà accompagnata da un nome proprio, un diminutivo o un soprannome per trasmettere una dichiarazione d’amore, un ringraziamento sentito, un gesto d’affetto, un momento di felicità da vivere in privato o condividere sui social network attraverso l’hashtag #DaiUnBacio.
D’altronde, nei suoi 100 anni di vita la bottiglia di Coca-Cola è stata baciata miliardi di volte, per l’esattezza 1.513.607.939.393. Quindi conosce la gioia di ricevere un bacio e, con questa campagna, vuole condividerla con i suoi fan più affezionati, aiutandoli a dichiarare i propri sentimenti alle persone del proprio cuore. Anche quest’anno l’ispirazione arriva dal mondo dei teenagers, con i suoi soprannomi e diminutivi, tipici del linguaggio dei nativi digitali. Coca-Cola ha pensato proprio a tutti: dai nomi più comuni a quelli più rari. Tra i nomi maschili più diffusi, e quindi stampati su più bottiglie, dopo Marco ci sono Andrea, Giuseppe, Antonio e Luca. I nomi femminili dopo Anna sono Sara, Maria, Francesca e Laura. Tra i diminutivi tantissimi sono gli Albi, Ale e Beppe, ma anche i Jack, Tommy e Angy. Ma Coca-Cola non ha dimenticato i nomi meno usuali: oltre a Ernesto e Virginia, ci saranno Iacopo, Ivan e Ugo oppure Imma, Tatiana e Ludovica.
Il divertimento inizia proprio dalla ricerca del nome o del nickname della persona da baciare.
Le etichette riportano anche nomi comuni da attribuire alle persone conosciute: “al Dottore” per l’amico appena laureato, “al tuo Cucciolo” e “alla tua Stellina” per i più romantici, “alla Dormigliona” per la figlia adolescente che non si alza prima di mezzogiorno, “al Tatuato” per l’amico che colleziona tattoo, a “Miss Fitness” per l’amica fissata con la prova costume.
Per chi preferirà accompagnare il proprio bacio con una battuta di spirito, Coca-Cola ha fatto stampare anche soprannomi scherzosi. Per l’amica pronta ogni secondo per fare un selfie, ecco la bottiglia intitolata “a Miss Selfie”! Per il collega che ha comprato l’ennesimo paio di occhiali a montatura spessa, c’è la bottiglia “Hipster”.
I prodotti con i nomi e soprannomi in etichetta saranno disponibili nei consueti punti di vendita e distribuzione di Coca-Cola da giugno a settembre, al normale prezzo di vendita.

Formati coinvolti: lattina da 33 cl, bottiglia Pet da 500 ml e 1L, 1,5L e 1.75L di Coca-Cola e Coca-Cola Zero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here