Guinness prova a frenare il calo delle vendite inserendo una nuova attrazione

Copyright photo: www.guinness-storehouse.com

Guinness ha aperto le nuove Tasting Rooms presso la propria sede storica: la St James’s Gate Brewery di Dublino. È l’ultimo passaggio di un programma d’investimento triennale del valore di 10 milioni di euro.

Nei primi sei mesi del 2013, le vendite totali di Guinness sono diminuite del 2% con punte del 3% in meno in UK e del 5% in Irlanda.

Le nuove testing rooms sono nel Guinness Storehouse, l’edificio di sette piani diventato una delle principali attrazioni turistiche di Dublino.

Chi le visita attraversa una serie di spazi, dove elementi scientifici e creativi insegnano a valutare l’aroma e le altre caratteristiche organolettiche della famosa stout irlandese.

Le testing rooms uniscono due spazi pre – esistenti: la Guinness Academy ed il Guinness Connoisseur Bar. In quest’ultimo i visitatori imparano come versare la pinta perfetta, assaggiano piatti ispirati alla Guinness e, dalle vetrate del Gravity Bar, possono ammirare dall’alto tutta Dublino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here