Raddoppiano le esportazioni di olio di oliva turco

L’associazione dei produttori turchi di olive ed olio di oliva ha registrato nel periodo 2012 – 2013 il raddoppio delle esportazioni per un totale di 45 mila tonnellate, contro le 20 mila tonnellate del 2011 – 2012 e le 10 mila dell’anno precedente. Il risultato è attribuibile all’esigua produzione spagnola ed alla eliminazione della tassazione UE sull’ importazione dell’olio di oliva turco. 
La Turchia è quinta nel mondo per quantità di olio di oliva prodotto; la precedono Spagna, Italia, Grecia e Tunisia. La sua produzione nel periodo 2009 – 2010 è stata pari a 147 mila tonnellate ed è salita a 180 mila nel periodo 2011 -2012.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati