Bavaria N.V. diventa Swinkels Family Brewers

Bavaria N.V. ha annunciato che continuerà il suo percorso come Swinkels Family Brewers, dal cognome della famiglia che guida il birrificio fondato nel 1719. L’introduzione della nuova denominazione sociale e della nuova identità rappresenta uno step fondamentale nella strategia aziendale volta ad espandere la gamma e a rafforzare ulteriormente la posizione sul mercato nazionale e internazionale. Swinkels Family Brewers è un gruppo composto da diversi birrifici che si completano a vicenda. La scelta annunciata oggi offre all’azienda la possibilità di affermarsi con chiarezza come birrificio indipendente a conduzione familiare e di rappresentare al meglio tutti i brand di un portafoglio sempre più ampio.

Il nuovo logo aziendaleJan-Renier Swinkels, presidente del consiglio di amministrazione, ha dichiarato: «La scelta del nuovo nome, Swinkels Family Brewers, indica che tutti condividiamo la passione per la birra, la maestria nel produrla e una buona dose di spirito imprenditoriale ma anche che ciascuno dei nostri birrifici ha una storia e un carattere propri».
In tre secoli l’azienda è cresciuta fino a diventare uno dei più grandi birrifici indipendenti a conduzione familiare in Europa. Quest’anno, a fronte di un mercato italiano in lieve flessione in termini di volumi (-0,2%) e leggermente in crescita in termini di valore (+1%), Swinkels Family Brewers ha registrato un dato positivo sia a volume che a valore. Quinto sul mercato italiano, il gruppo si colloca al primo posto per crescita a volume (+5,6%) e al secondo per crescita a valore (+3,8%). Nel segmento delle birre speciali, 8.6 conferma la sua crescita conservando la seconda posizione, con il 9,8% di volume share e una crescita dello 0,4% rispetto all’anno precedente (fonte: IRI Infoscan YTD P092018).
Luca De Zen, amministratore delegato di Swinkels Family Brewers Italia, ha commentato: «Dopo anni di crescita, l’azienda vanta ora a livello internazionale sei birrifici e decine di marchi. Con il nuovo nome vogliamo dare più rilievo a queste realtà promuovendole attivamente in una fase storica in cui i consumatori, anche in Italia, si sono fatti sempre più consapevoli, attenti e preparati sulla cultura della birra».

La nuova denominazione Swinkels Family Brewers abbraccia i diversi brand presenti in Italia tra cui Bavaria, 8.6, Urthel, Claro e Hollandia (vendute direttamente), La Trappe (distribuita in Italia da Interbrau) e altri brand belgi come Cornet, Estaminet, Palm, Rodenbach, Arthur’s Legacy, Steen Brugge (distribuiti in Italia dal gruppo Radeberger).
Nata come realtà a conduzione familiare, Swinkels Family Brewers deve la sua espansione alla crescita dei brand, ad acquisizioni e aperture di nuovi siti produttivi nel mondo. Nel maggio 2016, Palm Belgian Craft Brewers è entrata a far parte del gruppo e, in precedenza, erano state avviate collaborazioni con i birrifici De Koningshoeven e De Molen. Un altro decisivo fattore di crescita è stata l’apertura di un birrificio in Etiopia: la birra del marchio Habesha viene ora prodotta su larga scala nel Paese africano. Oltre ai diversi marchi di birra, importanti rami aziendali di Swinkels Family Brewers Holding N.V. sono CereX, produttore di estratti di malto naturali e Holland Malt, società leader mondiale nella produzione del malto. I birrifici Bavaria, Palm & De Hoorn, Rodenbach, De Koningshoeven e Habesha hanno ciascuno una propria identità e conservano il nome originario sotto il company name di Swinkels Family Brewers

Nel nuovo logo aziendale campeggia uno scudo, simbolo dello stemma di famiglia, all’interno del quale trovano spazio il fiore di luppolo, che rappresenta un’importante materia prima nel processo di birrificazione, e la “S”, iniziale del cognome Swinkels, simbolo di autenticità, continuità e indipendenza. Il termine “Family” si riferisce alla famiglia Swinkels, agli azionisti e a tutti coloro che ne fanno parte. Il termine “Brewers
abbraccia tutti i dipendenti, la passione per la birra e l’expertise nel produrla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here