Il Gruppo Bavaria lancia sul mercato italiano Urthel

Il Gruppo Bavaria lancia in Italia Urthel, la birra speciale che affonda le proprie radici in Belgio. Dopo i brand Bavaria e 8.6, il birrificio olandese indipendente con sede a Lieshout presenta al mercato italiano un nuovo marchio, per la prima volta non di origine olandese, ma caratterizzato dalla qualità inconfondibile tipica di tutti i prodotti del Gruppo.
Creata nel 2000 da Hildegard e Bas Van Ostaden, Urthel è una birra fedele all’antica tradizione birraia belga. Le birre speciali Urthel si presentano in tre diverse declinazioni: Saisonniere, Hop It e Samaranth. Tutte con caratteristiche uniche, fedeli alla tradizione birraia belga, sottolineata dall’inconfondibile etichetta che raffigura la figura dell’Erthels: uno gnomo stilizzato, figura caratteristica della tradizione delle Fiandre.

Urthel Saissonière nasce dall’unione di una birra Saison e una bianca. È una birra dorata con una generosa e persistente schiuma e leggermente torbida. Straordinariamente dissetante, è una birra equilibrata, che si accompagna facilmente ai pasti, caratterizzata da note luppolate e speziate. Nel 2010 ha ricevuto il prestigioso World Beer Award come European Best Seasonal Pale Ale. Urthel Saisonniere presenta una gradazione alcolica del 6%. Formato bottiglia 33 cl.

Urthel Hop-it è una India Pale Ale arricchita con selezionate varietà aromatiche di luppolo europeo. Dal gusto naturalmente luppolato e piacevolmente amaro, caratterizzata da deliziose note fruttate e speziate, si abbina perfettamente con le portate a base di pesce, carni bianche, formaggi e frutta matura. Gradazione alcolica del 9,5%.

Urthel Samaranth è una raffinata birra da degustazione scura, caratterizzata da un generoso bouquet olfattivo, dolce e speziato, con note di frutta e caramello e un lieve retrogusto di cioccolato amaro. Di buon corpo, ma facile da bere, si accompagna perfettamente con selvaggina e formaggi stagionati. Gradazione alcolica di 11,5%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here