Il Kentucky Bourbon Trail ha una nuova attrazione

Il Kentucky Bourbon Trail, che nel 2012 ha registrato più di 500 mila presenze, apre agli appassionati le porte di diverse famose distillerie come Wild Turkey, Jim Beam, Maker’s Mark, Woodford Reserve e Four Roses. Da alcune settimane il viaggio ha una nuova tappa: The Evan Williams Bourbon Experience, una piccola distilleria artigianale aperta a Louisvillle da Heaven Hill Distilleries Inc. , società titolare dei marchi Evan Williams e Jim Beam, uno dei bourbon più venduti al mondo. The Evan Williams Bourbon Experience è nel centro della principale città del Kentucky, a pochi passi dal Muhammad Ali Center, dal Louisville Slugger Museum & Factory, nonché di fronte all’edificio dove l’immigrato gallese Evan Williams aprì la sua prima distilleria nel 1783. La distilleria produce due barili al giorno e la sua facciata è resa inconfondibile dalla presenza di una enorme bottiglia capovolta di Evan Williams Bourbon. La struttura è costata 10 milioni di $ che rientrano tra i 230 milioni di $ investiti dai produttori di bourbon del Kentucky in nuove strutture e nell’ammodernamento delle esistenti. È il più grande rinnovamento del settore dai tempi del proibizionismo. Nel 2012 le vendite di Kentucky bourbon e di Tennessee whiskey sono cresciute del 5,2 % fino a raggiungere 16,9 milioni di casse. Per la prima volta, dal 1973, si sono prodotte più di un milione di botti che si sommano ai 3,9 milioni di botti in invecchiamento.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati