Evento: Il valore aggiunto della birra italiana con workshop formativo finale

birra italiana

Evento di networking

Il valore aggiunto della birra italiana

Dal campo al bicchiere: qualità e sostenibilità nel processo produttivo.

22 ottobre, Milano

Gruppo Tecniche Nuove | Via Eritrea, 21 – 20157 Milano

La rivista Imbottigliamento conferma la seconda edizione del convegno dedicato alla birra italiana per giovedì 22 ottobre 2020 presso la sede dell’editore Tecniche Nuove.

In ottemperanza al nuovo DPCM sulle misure di contenimento Covid 19, l’evento ospita 60 partecipanti e sarà trasmesso in diretta (previa registrazione) attraverso una piattaforma virtuale appositamente sviluppata per consentire alla comunità brassicola italiana di non perdere questo importante appuntamento e di interagire con le aziende che hanno sostenuto l’iniziativa.

L’inizio è per le ore 10.00, mentre il termine è previsto all’incirca alle ore 16.00.

Per seguire il convegno da remoto è sufficiente registrarsi qui sotto:

Accedere con UserID e Password all’area virtuale e iniziare a interagire con aziende e partecipanti. All’interno è possibile vedere in diretta le presentazioni, entrare in contatto con gli sponsor per ricevere informazioni, scaricare documenti e tanto altro ancora.

L’emergenza Covid 19 non ferma le attività della rivista Imbottigliamento e grazie alle tecnologie digitali permettiamo a tutti di non perdere importanti momenti di aggiornamento.

Il programma

9.30 – 10.00    Registrazione partecipanti

10.00 – 10.20   Benvenuto e apertura lavori (Giuseppe Perretti)

10.20 – 10.40   Il contributo dell’industria della birra all’economia italiana
Michele Cason, Presidente Assobirra

10.40 – 11.00   I piccoli birrifici indipendenti italiani: evoluzione delle strategie di impresa e nuovi mercati
Vittorio Ferraris, Direttore Generale Unionbirrai

11.00 – 11.20   Birra e norme: scenari futuri. Esigenze di un settore in continua crescita
Avv. Massimo Palumbo, Studio Legale di Diritto Alimentare

11.20 – 11.40   L’(in)sostenibile leggerezza della birra artigianale italiana
Francesca Borghi, Direttore Generale e Presidente del Consiglio Direttivo Associazione Nazionale Filiera Brassicola e Agroalimentare CERVISIA, membro del tavolo tecnico sul luppolo presso il MIPAAF

11.40 – 12.00   Case history birrificio

12.00 – 13.00   matching con le aziende

13.00-15.00      Approfondimenti tecnici delle aziende sponsor

15.00 – 16.00   Workshop formativo: “Birre Gluten Free e birre analcoliche: stato dell’arte ed esperienze”
Giuseppe Perretti, Univ. di Perugia e direttore del CERB – Centro di Eccellenza per la Ricerca della Birra e Luca Pretti, Porto Conte Ricerche

Il workshop sarà l’occasione per conoscere i risultati delle più recenti ricerche svolte in Italia dai due centri di ricerca che si sono maggiormente occupati di nicchie di mercato ad elevato valore aggiunto, come quelle delle birre a limitato contenuto alcolico e le birre adatte a consumatori celiaci.

Il settore appare di grande rilevanza per andare incontro alle esigenze di salute, sicurezza alimentare e sociali dei consumatori moderni. Queste ricerche, anche di riconoscimento internazionale, saranno utili per poter progettare in futuro, ed offrire ai consumatori, nuove birre da parte di piccoli, medi e grandi birrifici, grazie alla valorizzazione di materie prime alternative o tecniche produttive innovative.

Con il patrocinio di

CERB

Sponsored by

Arconvert_Ritrama_Intermediate
christeyns
CORIMPEX
ENOLIFE
ENOMET
lallemand-brewing
omar
Robino & Galandrino