Collesi e la nuova linea sportiva di birre artigianali Match Point e Touch Down

Match Point (in fusto) e Touch Down (in bottiglia long neck da 33 cl) di Collesi sono due birre leggere, spigliate, adatte in ogni momento della giornata, e pensate – anche nell’etichetta – per un pubblico giovane, o giovanile, che trova in queste birre lo sfondo ideale per il tempo libero. Due declinazioni di una bionda 5% vol non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentazione naturale in bottiglia o fusto. Dorata e limpida, con una schiuma bianca e persistente, un aroma bilanciato tra la base maltata – dai rimandi di miele e più ingenerale di cereale, insieme al luppolo ben presente con tenui sentori erbacei e floreali – e il sempre importante contributo dei lieviti, che in fermentazione arricchiscono il naso di sensazioni fruttate. Al gusto secca, ben attenuata, a carbonazione frizzante.

Sul fronte delle birre altre due nuove proposte alla spina sono dedicate all’universo IPA:una classica IPA 8,5 vol e una American IPA 6,5% vol. Straordinariamente avvolgente e dai caldi toni del miele, la IPA si caratterizza per la schiuma compatta e una buona corposità che regala al palato un gusto intenso e persistente, ben equilibrato e mai pungente. Piacevole anche all’olfatto, unisce note di pompelmo e di frutta tropicale. La seconda, una American IPA dal colore ambrato, bollicina sottile e schiuma compatta e cremosa, al naso restituisce un’importante impronta di luppolo che le dona armonia, e una grande persistenza aromatica, dove l’impronta dell’amaro è sì presente ma equilibrata e sempre piacevole.

Collesi presenterà le sue nuove birre alla prossima edizione di Beer Attraction (Rimini, 15-18 febbraio 2020), dove ci sarà anche tutto il catalogo della Distillerie Tenute Collesi che comprendono le storiche grappe, gli ormai famosi gin, la vodka e i liquori recentemente lanciati sul mercato. La fiera sarà l’occasione per presentare il nuovo Pink Gin Collesi: una melodiosa e sorprendente armonia di accenti, che evoca la natura del territorio in cui nasce il Gin Collesi – il ricercato ginepro dell’Appennino Umbro-Marchigiano – e si sposa con la dolcezza delle fragole, per un gusto intenso, morbido e fruttato, e un effetto straordinariamente rinfrescante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here