La value chain del beverage e del liquid food in mostra al Drinktec

Ritorna live dal 12 al 16 settembre a Monaco Drinktec, la fiera internazionale delle tecnologie per il beverage e il liquid food.

«Sarà una fiera all’insegna della qualità con 1200 espositori da 70 Paesi su una superficie di 130.000 mq, una fiera che metterà in mostra la gamma completa di attrezzature e tecnologie a disposizione della value chain del beverage e del liquid food», spiega Petra Westphal, Exhibition Director. Non può mancare poi lo spazio dedicato alle materie prime.

Il 50% dei visitatori del Drinktec proviene di norma dall’industria birraria, il 67% da quella dei soft drinks, acqua e succhi, il 45% dal mondo liquid food, oil&fats, e il 25% dal mondo wine e sparkling wine.

Sono 4 i topic che guideranno la manifestazione:

  • sostenibilità dei processi e del packaging;
  • design del prodotto sulla base delle richieste di un consumatore sempre più attento agli aspetti di sostenibilità;
  • gestione e trattamento dell’acqua, la materia prima per eccellenza dell’industria del beverage;
  • soluzioni e innovazioni digitali, una digitalizzazione che richiede una gestione del dato intelligente.

È intorno a questi punti chiave che gli espositori, oltre a presentare le proprie macchine e i propri prodotti, proporranno ai visitatori case history di successo.

«I produttori di tutto il mondo devono affrontare oggi innumerevoli sfide a partire dall’aumento dei costi delle materie prime. Drinktec si propone come il luogo di incontro e confronto dove il futuro dell’industria del beverage e del liquid food prende forma», dichiara Richard Clemens, CEO della VDMA Food Processing and Packaging Machinery Association.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here