Fedrigoni presenta Materia Viva

Si chiama Materia Viva, come la natura da cui prende spunto e consistenza, ed è una delle novità che Gruppo Fedrigoni lancia in questi giorni sul mercato.

Materia Viva è una vasta raccolta di carte di qualità con alto contenuto di materiale riciclato, dal 20 al 100%, e con fibre naturali alternative alla cellulosa (che, laddove usata, proviene esclusivamente da foreste certificate FSC®) come cotone e canapa, alcune nuove e altre già presenti nell’offerta dell’azienda dal 1996 ma migliorate e riviste. Sono infatti sempre più numerose le richieste dal mondo del luxury di carte dall’aspetto e dal contenuto naturale ma insieme eleganti e performanti, capaci quindi di garantire sia la necessaria robustezza e resistenza alla piegatura che l’eccellente resa grafica.

«Da oltre 20 anni ci spingiamo al di là dei limiti della tecnica per aprirci a nuove possibilità creative sostenibili – spiega Micaela Di Trana, Marketing & R&D VP di Fedrigoni Paper -. Con ogni foglio riduciamo l’impatto della nostra filiera sull’ambiente elevando allo stesso tempo la creatività dei brand, designer, stampatori e converter con cui lavoriamo. Lo facciamo in ogni fase del nostro ciclo di produzione: dall’estrazione delle materie prime alla fabbricazione e distribuzione del prodotto finito, all’utilizzo e smaltimento della materia che lo compone. Essere sostenibili per noi significa essere creativi, osare soluzioni alternative per generare un cambiamento. E la nostra missione è proprio Elevating Creativity».

Materia Viva si ispira alla natura: la collezione di carte, in gran parte innovative e tutte estremamente sostenibili, raccoglie nove linee di prodotto di alta qualità che nel volume personalizzabile in cui sono contenute vengono introdotte da altrettante card speciali che “parlano” in prima persona attraverso l’immagine di un paesaggio in armonia cromatica con ciascuna di esse. Si tratta di soluzioni tecnologicamente avanzate in grado di dare risposta a qualunque esigenza di packaging o di stampa, anche la più sofisticata, nel pieno rispetto dell’ambiente e delle persone.

Tra le proposte più recenti e innovative, Materia Viva annovera la gamma di carte riciclate Symbol Card Eco50 e Symbol Card Eco100, con fino al 100% di contenuto di fibra di riciclo, caratterizzate da una patinatura a doppia lama su un solo lato per una finitura Satin (più la versione Symbol Card Eco100 2sc, riciclata al 100% e bipatinata). Oppure Freelife Cento, carta naturale premium anch’essa riciclata al 100%, nelle tre versioni nera liscia, extra bianca liscia ed extra bianca ruvida.

Altre linee erano invece già presenti nell’offerta di Fedrigoni e sono state ulteriormente affinate: Arena, collezione di carte bianche e avorio estremamente versatile che permette di scegliere tra una grande varietà di pesi, formati, finiture e tonalità, supporto ideale anche per realizzare scatole attraenti destinate ad articoli di alta gamma, oggi arricchita da una versione con il 50% di contenuto di riciclo, Arena Eco50 Extra White Smooth; Materica, più tattile e morbida, per il 20% costituita da materiale riciclato e per il 10% da fibre di cotone, in colori naturali tra cui le quattro nuove sfumature di tendenza Terra Gialla, Terracotta, Rust e Quarz; Woodstock, riciclata all’80%, disponibile in 16 differenti colori; Old Mill Eco40, carta bianca naturale caratterizzata da un’elegante marcatura superficiale, disponibile nella versione con il 40% di contenuto di riciclo; Life, ora riciclata fino al 100% così come Symbol Freelife, ampia gamma di carte con una patinatura superficiale e il 40% di contenuto minimo di riciclo garantito.

L’impegno di Fedrigoni per una sempre maggiore sostenibilità dei suoi prodotti, dei suoi processi e della sua filiera è scritto nero su bianco nell’ultimo Bilancio di sostenibilità 2020, dove il Gruppo ha presentato un’ambiziosa roadmap verso il 2030 per ridurre il proprio impatto ambientale, incrementare l’offerta di prodotti a elevato contenuto di sostenibilità, creare un ambiente di lavoro sicuro e inclusivo e contribuire alle comunità locali in cui l’azienda opera. E che non siano solo parole è testimoniato dal recente ottenimento della Medaglia d’Oro EcoVadis, agenzia internazionale di rating sulla sostenibilità, che colloca Fedrigoni tra le migliori aziende nel mondo sotto il profilo dell’attenzione all’ambiente e della responsabilità sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here