Scopri Vinolok: la chiusura unica, esclusiva e ispirazionale

Trova la tua espressione

Con l’associazione di caratteristiche uniche ai loro prodotti, i proprietari dei brand diventano immediatamente riconoscibili nelle loro nicchie, accrescendo la propria autorevolezza. Questo si riflette in maggiori vendite, nonché in più visibilità e credibilità. L’unicità del packaging contribuisce a differenziare il prodotto e ad attirare nuovi clienti dato che rispecchia i loro valori intrinseci, oltre che la loro individualità.

Vinolok è considerata una delle chiusure più eleganti e creative, ideale per vini tranquilli, liquori, acque e oli. È realizzata in puro vetro di Boemia, che trasforma ogni bottiglia in una confezione eccezionale. Vinolok conferisce ai marchi un’eleganza di altissima qualità e trasforma qualsiasi prodotto in un indimenticabile articolo di lusso. E non finisce qui: Vinolok è completamente riciclabile.

La sostenibilità è fondamentale

Il vetro è una sostanza composta esclusivamente da materiali naturali ed è uno dei pochi materiali integralmente riciclabili, senza perdita di qualità. Il vetro è l’archetipo del packaging sostenibile e, in quanto tale, solitamente è la prima scelta tra i consumatori sensibili all’ambiente. Le chiusure Vinolok possono essere riutilizzate insieme alla bottiglia, con lo stesso anello di tenuta. Oppure quest’ultimo può essere facilmente rimosso a mano e riciclato come il polietilene a bassa densità, materiale utilizzato nei cartoni dei succhi di frutta e del latte. Il risultato è una chiusura completamente riciclabile.

La qualità al primo posto

I tappi Vinolok vengono utilizzati in tutto il mondo per chiudere vini e distillati. I principali clienti provengono da Francia, Italia, Germania, Austria, Spagna, USA, Australia e Russia. Non è un caso che i produttori biologici o biodinamici spesso optino per Vinolok. Il vetro – materiale innocuo, pulito, rispettoso dell’ambiente e riciclabile – si adatta perfettamente alla loro filosofia, ma anche alle sfide odierne nell’ambito dell’ecologia. 100% neutrale sugli aromi, Vinolok è un prodotto tecnicamente preciso con forma e proprietà stabili. Le proprietà enologiche della chiusura in vetro Vinolok sono state testate dall’Australian Wine Research Institute (AWRI) che continua a esaminare le prestazioni in termini di OTR (tasso di trasmissione di ossigeno).

I principali produttori di vino che utilizzano la chiusura in vetro

La cantina australiana Henschke usa Vinolok per i suoi vini rossi importanti, primo fra tutti lo Shiraz. Troviamo poi l’azienda vinicola ungherese Szent Tamás, i vini di Freixenda in Spagna, Gerard Bertrand in Francia, aziende italiane come Loacker, Brezza, Tenuta Sant’Antonio e Pasqua. E’ utilizzata anche dall’azienda vinicola R. Stuart nell’Oregon e da Kraljevski Vinogradi in Croazia. Esistono oltre 1.000 produttori in tutto il mondo.

Vinolok sta cambiando il modo in cui il mondo guarda alle chiusure

La chiusura Vinolok non ha assolutamente alcun impatto su aroma e sentori e garantisce condizioni stabili dopo l’imbottigliamento. Tra le caratteristiche uniche della chiusura Vinolok, ricordiamo la sua capacità di lasciare il vino respirare e svilupparsi lentamente. Con Vinolok la bottiglia è facile da aprire e chiudere. È interamente riciclabile e offre straordinarie personalizzazioni e infinite opzioni di design. La possibilità di aggiungere il tuo logo sul tappo rende il tuo prodotto indimenticabile – semplicemente perché i consumatori conservano questa chiusura come un souvenir.

Vinolok è disponibile in 3 linee di prodotti principali: Classic, Edge e Premium. Per altre informazioni, visita il sito vinolok.com.

La distribuzione esclusiva della chiusura in vetro Vinolok è controllata dall’azienda Sigila. Amorim Cork Italia rafforza la società Sigila.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here