La tecnologia asettica di Sidel per RJ Corp

Varun Beverages Ltd, parte del gruppo RJ Corp, uno dei maggiori licenziatari mondiali di PepsiCo Inc., ha installato la soluzione Aseptic Combi Predis™ di Sidel nel suo nuovo impianto situato nel Punjab, in India. Con questo importante progetto, l’azienda punta a espandere le proprie capacità in termini di imbottigliamento in PET e intende inoltre rendere più flessibile la produzione del brand commerciale di latte Cream Bell e della linea di succhi Tropicana di Pepsi. Grazie alla nuova tecnologia di sterilizzazione asettica a secco delle preforme, RJ Corp potrà commercializzare per la prima volta in India i suoi prodotti a base latte (LDP) in bottiglie di PET.

A partire dai primi anni Novanta, l’azienda privata indiana RJ Corp si è distinta su scala internazionale per la sua fiorente attività in svariati settori, tra cui beverage, ristoranti fast-food, commercio al dettaglio, produzione di gelati e di latticini, servizi sanitari e istruzione. Attraverso la sua società operativa Varun Beverages Ltd., il gruppo si colloca tra i maggiori partner di imbottigliamento di PepsiCo nel mondo e possiede attualmente 36 impianti produttivi nel subcontinente indiano e in Africa, dove produce bibite gassate, acqua, succhi riempiti a caldo ed LDP.

Quando la flessibilità della produzione può fare la differenza

In India, i consumatori hanno mostrato un crescente interesse per le bevande nutrienti e il mercato si sta orientando sempre di più verso i cosiddetti drink salutari. Per non perdere competitività in questo segmento di tendenza, RJ Corp ha deciso di diversificare il proprio portafoglio e valorizzare maggiormente i succhi al 100% con polpa e i latticini UHT (Ultra High Temperature), rendendo più flessibile la produzione per alternare facilmente le due categorie di prodotti. «Per noi era fondamentale riuscire a gestire agevolmente i succhi e gli LDP sulla stessa linea di confezionamento in PET e l’unico modo per farlo era produrre in asettico – spiega R.J.S. Bagga, Director Technical & Operations presso RJ Corp -. La garanzia dei massimi livelli di igiene e sicurezza alimentare è un criterio imprescindibile ai fini della conformità ai severi protocolli di qualità di Pepsi e del superamento delle validazioni interne ed esterne». Per affrontare queste sfide, RJ Corp ha puntato sulla soluzione Aseptic Combi Predis di Sidel con sterilizzazione a secco delle preforme. A convincere il cliente dell’estrema sicurezza e semplicità della soluzione è bastata una visita presso un co-packer francese che utilizza con successo questa tecnologia da oltre 10 anni per confezionare latte e succhi. La tecnologia di Sidel, approvata dalla FDA nel 2017 per la produzione a bassa acidità, permette di alternare in modo semplice e sicuro sulla stessa linea la produzione di quattro diversi tipi di latte UHT (latte bianco, al caffè, al cacao e al mango) e diverse ricette di succhi (succo d’arancia al 100% con polpa e da concentrato, succo di frutta mista al 100% e da concentrato, succo di guava, succo di mela al 100% e da concentrato, succo di litchi da concentrato). Questa novità rappresenta un notevole punto di svolta per i produttori indiani, abituati a confezionare il latte in cartoni e i succhi in bottiglie di PET riempite a caldo.

Fino a 200 ore di produzione ininterrotta

 Con l’acquisto dell’Aseptic Combi Predis di Sidel, RJ Corp ha tagliato due importanti traguardi in India, adottando per la prima volta l’imbottigliamento in PET asettico e la sterilizzazione a secco delle preforme. La tecnologia Predis brevettata da Sidel prevede l’iniezione di perossido di idrogeno (H2O2) prima dell’ingresso nel forno, pertanto non richiede acqua e riduce sensibilmente il consumo di sostanze chimiche. Questo è un progetto pilota mondiale per PepsiCo Inc. sulla lavorazione e l’imbottigliamento dei succhi Tropicana ad alta acidità. L’Aseptic Combi Predis consente anche la sterilizzazione a secco dei tappi grazie alla tecnologia Capdis, un aspetto molto importante per ottimizzare il processo di pulizia e la movimentazione dei tappi, evitando deformazioni e assicurando una perfetta tenuta tra tappo e bottiglia.

«RJ Corp ha scelto Sidel in virtù della sua esperienza pluriennale nell’ambito del PET e delle tecnologie asettiche. La nuova linea consente fino a 200 ore di produzione continua, senza interruzioni per la pulizia e senza alcun compromesso sulla qualità del prodotto. Inoltre, le macchine sono semplici da gestire e gli operatori riconoscono che le funzioni sono facilmente accessibili e intuitive», spiega Rohit Sawhney, Sales Director di Sidel India.

Una linea di confezionamento in asettico ottimizzata ed efficiente

 Oltre all’Aseptic Combi Predis, la linea completa installata nello stabilimento RJ Corp situato nel Punjab è dotata anche di un fine linea flessibile ed estremamente competitivo che comprende la fardellatrice a flusso continuo VersaFilm Access, perfetta sintesi di qualità del prodotto, performance e prezzo alle medie velocità. Un altro importante componente è il pallettizzatore a strati PalKombi, automatico e sicuro, con ingresso dei pallet dal basso e massima facilità di accesso e comando. Per ottenere una panoramica globale sul funzionamento della linea e potenziare l’Overall Equipment Effectiveness, RJ Corp ha investito anche nello strumento EIT® (Efficiency Improvement Tool) di Sidel, un software modulare e scalabile che utilizza dati correnti e storici per generare gli indicatori delle performance, i report e le analisi più utili per comprendere meglio il flusso della linea. Aiuta inoltre a individuare le cause delle perdite di efficienza e consente una valutazione approfondita delle performance. Infine, monitora la qualità, le perdite, i consumi, l’accumulo e la tracciabilità e si interfaccia con i dispositivi di ispezione e i sistemi aziendali.

Per sfruttare al meglio la nuova linea, RJ Corp ha fornito al proprio personale tecnico un corso di formazione specifico inerente a tutti gli aspetti del confezionamento in PET asettico, incluso il sistema HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point). Gli operatori hanno così imparato a evitare il rischio di contaminazione e a individuare in modo efficiente le cause all’origine di questo tipo di problemi. Al termine della fase di implementazione e validazione, la linea è entrata in servizio con una cadenza di 36.000 bph e ha permesso all’azienda di espandere le proprie capacità produttive in termini di volume ma anche di SKU.

Performance assicurate lungo l’intera filiera produttiva

In India, il latte viene tradizionalmente confezionato in sacche di plastica, bottiglie di vetro o cartoni. Scegliendo la tecnologia di imbottigliamento asettico in PET di Sidel, RJ Corp ha ampliato le opzioni disponibili per il confezionamento degli LDP. La nuovissima bottiglia in PET assicura livelli di qualità alimentare elevatissimi e offre un’esperienza di consumo molto soddisfacente, oltre a utilizzare un imballaggio economico e sostenibile. Durante l’implementazione della linea di confezionamento, Sidel ha messo a disposizione anche la propria esperienza in materia di imballaggi in PET e ha aiutato il cliente a progettare una nuova bottiglia che consentisse l’impiego delle stesse forme e degli stessi tappi già adoperati per il latte UHT Cream Bell e i succhi Tropicana. Le dimensioni dei tappi per tutti i formati di bottiglia corrispondono a 33 mm, un’ampiezza comune per gli LDP ma non per i succhi. Per risolvere il problema, gli esperti di packaging Sidel hanno sviluppato e progettato una forma di bottiglia iconica in tre formati: 200 ml, 500 ml e 1 L.

Tutte le forme e i formati della bottiglia sono stati qualificati internamente e sottoposti all’analisi a elementi finiti (FEA) e alle validazioni sul campo prima della produzione industriale, in modo da accertare la resistenza e le performance delle bottiglie lungo la supply chain. Sidel ha progettato anche delle preforme specifiche per ottenere una bottiglia di peso ottimizzato che potesse resistere alla sterilizzazione a secco delle preforme senza subire sollecitazioni termiche. Prodotto in PET monostrato bianco con effetto barriera, il nuovo contenitore garantisce una durata di conservazione di ben nove mesi per il latte UHT. Inoltre, tutte le bottiglie trasparenti di succhi Tropicana hanno superato i severi protocolli di validazione di PepsiCo.

Alla luce dell’esperienza positiva e soddisfacente maturata con l’installazione della linea di confezionamento asettico di Sidel in Punjab, Varun Beverages Ltd. ha scelto di affidarsi nuovamente a Sidel per lo stesso ambito di fornitura in un altro stabilimento situato nell’India centro-orientale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here