Strada Ferrata, la nuova avventura di Agostino Arioli

Si chiama Albedo il distillato di birra appena lanciato sul mercato da Birrificio Italiano e presentato in diretta Facebook dal suo eclettico Ceo Agostino Arioli. Albedo, 40 gradi alcol prodotti dal distillatore trentino Enzo Poli a partire da un wash di Birrificio Italiano e affinato in acciaio per due anni, è stato – potremmo quasi dire – la scusa. Già, perché il vero protagonista dell’evento in streaming – che oltre a quella di Arioli ha visto la partecipazione del birraio e degustatore Marco Giannasso – è stato il nuovo progetto Strada Ferrata: una craft distillery nata dalla collaborazione tra Birrificio Italiano e RailRoad di Seregno (MB) e che proprio a poca distanza da quest’ultimo ha la sua sede, gli impianti e la barriccaia. Le distillazioni partiranno il prossimo 11 febbraio, prevedendo anche lavorazioni conto terzi, e a partire da wash prodotti da Railroad (prevalentemente con malti di origine italiana), daranno whisky, distillati di birra, gin e… tanto altro. Con un focus importante: puntare a wash fortemente caratterizzati dal punto di vista sensoriale, che in distillazione concentrino tutto il potenziale aromatico che malti, luppoli e lieviti diversi possono sviluppare. L’impressione è che ne vedremo – anzi, ne berremo – delle belle.

Agostino Arioli presenta Albedo

Strada Ferrata ha già aperto le porte ai visitatori, nel rispetto delle regole anti-Covid e previo appuntamento. Per info… contattare Ago!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here