Frantoio Muraglia: quando l’olio diventa opera d’arte. Da collezionare

Frantoio Muraglia, storica azienda olearia di Andria, che si contraddistingue per i suoi Orci, presenta sul mercato la nuova linea di Olio Gaballo. Una Limited Edition d’autore che vale il concetto della collezionabilità. Un concetto che Savino Muraglia, quinta generazione di una famiglia di frantoiani, porta avanti già da 10 anni, da quando ha voluto farsi notare nel mondo con un packaging distintivo per i suoi oli: il vaso di ceramica fatto e decorato a mano.

Gli Orci di Frantoio Muraglia sono creati esclusivamente da ceramisti pugliesi, a testimonianza del forte legame dell’azienda con il proprio territorio e le sue antiche tradizioni. Nell’edizione limitata di Olio Gaballo, l’immagine decorativa diventa, però, un vero e proprio esercizio di stile che rende omaggio sia all’arte che all’eccellenza olearia pugliese. A firmare il progetto è Pierpaolo Gaballo, artista salentino che, con la sua arte nel packaging Gaballo (due bottiglie e due confezioni da 500 ml), racconta lo storytelling aziendale per la prima volta.

Alla base della grafica in bianco e nero ci sono tre simboli rappresentativi di un percorso di identificazione e di trasformazione del prodotto oleario, che parte dalla terra e anela all’eccellenza. Il quadrato ritrae il suolo coltivato, l’ottagono – forma di Castel del Monte, patrimonio Unesco, prossimo a Frantoio Muraglia – che raffigura invece l’uomo e il suo lavoro ed è elemento di congiunzione fra la terra e il cielo, e infine un cerchio, simbolo di perfezione, che si fa ovale per ricordare il frutto principe della produzione dell’olio: l’oliva. Tre simboli che sono rappresentati insieme alle due figure di Madre natura e il Sovrano. Se la prima è la metafora della donna che dà la vita, il Re è espressione di un potere temporale e divino che rappresenta gli ideali verso i quali tutti tendiamo. Entrambi i personaggi sono scelti come custodi del percorso e dell’evoluzione del processo di trasformazione e di mutamento delle materie prime, che si traduce in una ricerca continua verso l’eccellenza produttiva dell’olio extravergine d’oliva.

«In questo progetto – racconta Stefania Urso, Responsabile Marketing di Frantoio Muraglia –  abbiamo voluto fare un passo in più rispetto a quello che di solito l’azienda fa: avere la garanzia della mano di un artista per raccontare la sua storia». A lei chiediamo di raccontarci lo sviluppo del progetto e di come questa Limited Edition apre la strada a una nuova linea di oli Muraglia da collezione.

Perché un packaging limited edition d’autore?

Negli ultimi 10 anni il Frantoio Muraglia si è distinto per avere reso una commodity come l’olio extra vergine di oliva un prodotto distintivo, perfetto anche per un regalo. Savino Muraglia ha ideato personalmente i design delle bottiglie in ceramica contenenti olio, ma essendo un creativo e non un artista abbiamo voluto fare un passo in avanti. Con questa edizione limitata, il desiderio era che qualcuno potesse dare ancora più valore artistico ai nostri orci e celebrare il territorio pugliese con l’arte.

Vuoi continuare a leggere?

Se sei GIA’ abbonato accedi all’area riservata 

Se NON sei abbonato vai alla pagina degli abbonamenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here