Soluzioni R-Biopharm per il controllo qualità

Metodi analitici accurati e rapidi sono oggi fondamentali per l’industria delle bevande (succhi di frutta, bevande analcoliche, vino, birra, liquori e distillati) per monitorare i processi produttivi, le contaminazioni microbiche e prodotti indesiderati, garantire la stabilità e la sicurezza dei prodotti. I kit enzimatici R-Biopharm, pronti all’uso, permettono di dosare, attraverso l’uso di un fotometro o di analizzatori automatici, la totalità dei seguenti parametri: zuccheri riducenti (metabolizzati dai lieviti durante la fermentazione), acidi organici (acido acetico, D+L lattico, D/L malico, citrico, isocitrico, gluconico, ecc.), grado alcolico in birre e bevande senza alcool o a ridotto contenuto (metodo di riferimento European Brewery Convention, Analytica, 4th ed., Method 9.2), altri composti quali acetaldeide, anidride solforosa (libera e totale), azoto prontamente assimilabile (APA),  ß-Glucani (responsabili della formazione di gel o film di ostacolo alla filtrazione della birra), polifenoli totali ed antociani, rame, ferro, ecc. L’utilizzo di analizzatori automatici multiparametrici (i-Magic M9/M5) permette di accoppiare ai vantaggi dell’analisi enzimatica (elevata precisione, accuratezza e specificità) quelli dell’automazione, azzerando i tempi di ricostituzione dei reagenti, riducendo il carico di lavoro dell’operatore, i costi analisi ed eliminando errori (dosaggio errato dei volumi, impiego errato di pipette e dosatori, errori di calcolo).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here