Nuove macchine per Mondo & Scaglione

Mondo & Scaglione ha presentato importanti novità facenti parte della sua gamma di macchine per l’imballaggio, tra cui la nuova incartonatrice modello INCA 260 che utilizza un robot antropomorfo COMAU per incartonare bottiglie in piedi a una velocità di 12.000 b/h e coricate a una velocità di 8000 b/h. La macchina è fornita di due tipi di testate di presa, una tradizionale a campane per le bottiglie in piedi, e una a pinze meccaniche per le bottiglie coricate. Per facilitare le operazioni di cambio configurazione lavoro, la testata di presa bottiglie non utilizzata è lasciata a terra in apposito spazio di stand-by, sarà quindi il robot che provvederà a ricercarne la posizione per l’aggancio nel momento in cui sarà necessario. Questa macchina inoltre applica in automatico l’intercalare di cartone tra gli strati di bottiglie coricate.

Sempre dotato di un robot antropomorfo COMAU, il paletizzatore modello PAL 260 per medie velocità avente una testata di presa cartoni che preleva e sposta le scatole movimentandole con una presa positiva dal fondo e quindi non mantenendole solamente sui lati per compressione, evitando eventuali scivolamenti verso il basso o danneggiamenti del prodotto all’interno del cartone. Il vantaggio di questo tipo di robot di paletizzazione è la versatilità e flessibilità: può ricevere prodotti differenti da più linee posizionandoli su pallet di misure differenti.

Altra macchina è il monoblocco di incartonamento modello F.I.I.N.1: si tratta della macchina meno “ingombrante” che esista sul mercato (2,5mt x 2,5mt) nonostante esegua 4 funzioni automatiche contemporaneamente quali la formazione del cartone, l’inserimento al suo interno delle bottiglie e degli alveari, la chiusura finale del cartone; tutte queste operazioni vengono eseguite ad una velocità tra le 1500 e le 2500 b/h

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here