Rosso Antico: il “Principe degli aperitivi” ritorna alle origini

Nasce nel 1962 dall’esperienza liquoristica della Distilleria Jean Buton come un aperitivo originale a base di vino, dal sapore deciso e dall’iconica bottiglia, e con la sua celebre bevuta in coppa, liscio con scorza d’arancia, diventa un’icona del tempo, tanto da guadagnarsi l’appellativo di ‘Principe degli aperitivi’: Rosso Antico, celebre prodotto del Gruppo Montenegro, è un vermouth pregiato, dal profilo aromatico complesso, che prende vita dall’unione sapiente di più vini bianchi selezionati e 33 erbe aromatiche. «La lavorazione accurata delle materie prime e la particolare attenzione nelle fasi della produzione sono il segreto della formula di Rosso Antico, perfetto sia in cocktail classici a base vermouth, come l’Americano, sia liscio, come si beveva una volta – racconta Alessandro Soleschi, Marketing Manager Spirit del Gruppo Montenegro –. Le tre specie di Artemisia – l’Assenzio maggiore, l’Assenzio pontico e l’Assenzio gentile – conferiscono il giusto grado di personalità e amaricità a questa referenza, il cui elemento distintivo del bouquet è l’Ireos Florentina, la più pregiata varietà di iris, che dona al prodotto la sua tipica nota floreale. Nel rispetto della ricetta tradizionale, l’iris viene lavorato singolarmente attraverso un processo artigianale, per conservarne ed esaltarne i principi aromatici».

Rosso Antico, bottigliaUn anno per il premium pack

Per rivitalizzare l’immagine e recuperare l’heritage del brand, il Gruppo ha deciso di dare il via a un progetto di restyling con l’obiettivo di riattualizzare la formula che rese famoso Rosso Antico in passato, dandogli una nuova identità visiva fedele il più possibile a quella originale. Un vero e proprio ritorno alle origini, dunque, con la creazione di un packaging premium finalizzato a raccontare e valorizzare, in ogni elemento, l’identità storica del prodotto. «È stato un processo particolarmente impegnativo – spiega Soleschi – della durata di circa un anno. A curarlo, un’agenzia di branding e strategic design leader in Italia e tra le prime dieci in Europa, RobilantAssociati, un partner di fiducia a cui abbiamo affidato sia il progetto di restyling dell’identità visiva di Rosso Antico che quello del linguaggio di marca off-pack. Per realizzare le immagini dei prodotti del Gruppo, infatti, ci avvaliamo sempre di partner solidi, che ci possano garantire un’elevata qualità del prodotto finito».

Vuoi continuare a leggere?

Se sei GIA’ abbonato accedi all’area riservata 

Se NON sei abbonato vai alla pagina degli abbonamenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here