Nuova soffiatrice Krones Contiform 3 Speed: 2.750 recipienti per cavità/ora

Krones ha rielaborato l’attuale concetto di soffiatrice all’insegna del motto “produrre di più, consumare di meno” con la nuova Contiform 3 Speed.

A differenza delle soffiatrici tradizionali, dove le due metà dello stampo di soffiaggio vengono tenute unite da un cuscinetto compensatore di pressione nel portastampo durante il processo di soffiaggio, la Contiform 3 Speed è stata progettata in modo che le due metà vengano tenute unite solo dal sistema di bloccaggio rielaborato del portastampo. L’eliminazione del cuscinetto compensatore di pressione determina una reazione a catena con effetti positivi per l’operatore. Nei portastampi a cavità piccole conosciuti finora, infatti, si potevano produrre solo bottiglie di massimo 0,7 litri, mentre ora l’assenza del cuscinetto consente di integrare stampi di soffiaggio per produrre bottiglie con un volume massimo di 2,0 litri. E tutto questo con le stesse dimensioni del modulo di soffiaggio a cavità piccole utilizzato finora, che in media è più piccolo del 22 percento rispetto al modulo di soffiaggio equiparabile della Contiform 3 Pro.

Krones Contiform 3 SpeedL’eliminazione del cuscinetto compensatore di pressione, tuttavia, non comporta vantaggi solo in termini di layout dell’impianto, ma anche di consumo di sostanze utilizzate ed energia. Si ottengono infatti risparmi considerevoli, anche fino al 15 percento di aria ad alta pressione rispetto a tutte le altre soffiatrici attualmente disponibili sul mercato.

Vi è anche un altro effetto secondario piccolo ma di grande impatto, in quanto il nuovo concetto della macchina modifica anche il rendimento delle stazioni. Combinando i vantaggi della ruota di soffiaggio più piccola e delle dimensioni minori della macchina con altre ottimizzazioni cinematiche Krones ha ottenuto un considerevole aumento del rendimento delle singole stazioni, che passa dai 2.500 recipienti per cavità/ora della Contiform 3 Pro ai 2.750 recipienti per cavità/ora della nuova linea. Con un massimo di 30 cavità, dunque, la Krones Contiform 3 Speed può produrre fino a 82.500 bottiglie in PET l’ora. Complessivamente la Contiform 3 Speed copre macchine di dimensioni comprese fra 8 e 30 cavità.

E’ nuova anche la struttura modulare degli stampi di soffiaggio, che garantisce la massima libertà per quanto riguarda le esigenze individuali di cambio formato. I suoi tre livelli d’ampliamento (il cambio manuale tradizionale degli stampi, il sistema quick change senza utensili e la variante completamente automatica MouldXpress Robot), infatti, consentono di adattare gli stampi di soffiaggio alle richieste individuali degli operatori della linea, addirittura con un riequipaggiamento.

Con l’introduzione della Contiform 3 Speed Krones ha rielaborato anche la selezionatrice a rulli per preforme Contifeed esistente. L’ultima generazione convince per la maggiore semplicità di impostazione e cambio formato e, quindi, consente di ottenere un indice di efficienza globale (OEE) più elevato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here