AEB cambia proprietà e regala oltre un milione di euro ai dipendenti

Rendere partecipi tutti i dipendenti di un successo aziendale. Perché crescere, significa crescere insieme. È questo l’obiettivo della bella iniziativa del Consiglio di amministrazione di AEB, multinazionale italiana con sede a Brescia: in occasione del passaggio di proprietà al fondo francese Apax Partners, l’azienda ha fatto un regalo di oltre un milione di euro a tutti i lavoratori delle 13 filiali presenti nel mondo.

AEB - sede di Brescia
AEB – sede di Brescia

Negli ultimi 3 anni e mezzo il Gruppo AEB ha fatto parte della società di private equity SK Capital. Il 18 settembre scorso si è aperto un nuovo e importante capitolo con il passaggio al fondo francese. L’operazione punta a un’ulteriore crescita della multinazionale italiana, che ha voluto condividere questo importante successo dando un premio speciale ai suoi dipendenti. Tradotto, si parla di una mensilità in più per tutti. Un riconoscimento a dimostrazione dei risultati raggiunti, ma anche uno stimolo per il futuro.
L’acquisizione da parte di Apax Partners, un istituto finanziario forte di 45 anni di esperienza, con un’eccellente conoscenza del mercato europeo, segna un’ulteriore evoluzione per il Gruppo AEB, deciso ad accelerare lo sviluppo nel settore alimentare, delle bevande e della birra, accanto al rafforzamento della leadership nel settore dei prodotti e delle attrezzature enologiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here