Cuvage, bollicine per vocazione

CUV_1780Cuvage, che dispone di un impianto di imbottigliamento da 6.000 bottiglie\ora, fa parte del Gruppo Mondodelvino, uno dei primi dieci italiani nel comparto enologico e particolarmente impegnato sul fronte delle esportazioni. Del Gruppo, di cui è presidente Alfeo Martini e che nel 2014 ha fatturato 81 milioni di euro, fanno parte anche le seguenti aziende:

  • MGM: a Priocca (Cn) produce e imbottiglia tra l’altro Barolo, Amarone, Negroamaro e Primitivo. Il sito dispone di due linee di imbottigliamento per vetro/PET (da 12.000 e da 6.000 bt/h), una per Bag in box (da 1.800 bt/h) e una per Bag in tube (da 1.200 bt/h).
  • Poderi dal Nespoli: in Romagna, al confine con la Toscana, vinifica e imbottiglia alcuni eccellenti vini autoctoni da uve Sangiovese e Bombino bianco (Pagadebit DOC). Qui sono presenti due impianti di confezionamento per vetro (da 7.000 e 500 bt/h) e uno per Kegs.
  • Barone Montalto: a Santa Ninfa (Tp) produce Nero d’Avola, Syrah e altro. I contenitori utilizzati da Mondodelvino variano nel caso del vetro da 0,187 a 2 litri di capacità, le bottiglie di Pet sono da 0,75 e 1 litro, i Bag in box da 2,25, 3, 5 e 10 litri, i Bag in tube da 2,25 e 3 litri e infine i Kegs da 25 litri.

Vuoi continuare a leggere?

Se sei GIA’ abbonato accedi all’area riservata 

Se NON sei abbonato vai alla pagina degli abbonamenti

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati