“Sostenibile leggerezza”

Attraverso una vera e propria rivoluzione strutturale, impiantistica e di comunicazione, Levico Acque ha saputo valorizzare appieno un’acqua eccellente apprezzata fin dai primi del ‘900. L’azienda punta sul vetro per enfatizzare la qualità del suo prodotto.

foto 1“Sostenibile Leggerezza” è il claim che riassume molto efficacemente: un’azienda – Levico Acque; i suoi prodotti – acqua minerale, bibite e bevande analcoliche e Cremadacqua; il suo percorso di rilancio dal 2005 a oggi. Il 2005 è stato un passaggio significativo per la storia di quest’azienda trentina con il passaggio di proprietà alla famiglia Franzoni, imprenditori bresciani provenienti dal settore del tessile. Sensibile a una filosofia produttiva improntata sul rispetto dell’ambiente e delle persone, Mauro Franzoni, attuale presidente di Levico Acque, ha tracciato le linee guida per creare un’azienda giovane, dinamica, capace di conquistare un mercato certo non facile come quello dell’acqua minerale in vetro.

Levico Acque produce oggi circa 24 milioni di bottiglie, vendute nel canale del porta a porta e dell’Ho.Re.Ca. in Italia e all’estero. Proprio sui mercati internazionali si sono concentrati gli obiettivi di crescita dell’azienda, senza comunque dimenticare l’importanza del mercato nazionale che oggi copre la quasi totalità dei fatturati. Mauro Franzoni racconta la sua azienda.

Vuoi continuare a leggere?

Se sei GIA’ abbonato accedi all’area riservata 

Se NON sei abbonato vai alla pagina degli abbonamenti

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here