MiniKeg, il nuovo modo di servire drink

Arriva dalla Campania l’idea che sta rivoluzionando il modo di servire drink ai tavoli di bar, ristoranti e pub, ma anche a casa propria. Si chiama MiniKeg ed è una nuova generazione di fusti in Pet riciclabile al 100%, grazie ai quali viene preservato il gusto, non è in alcun modo intaccata la qualità, viene salvaguardata la salute del consumatore e non c’è alcun impatto sull’ambiente. I fusti MiniKeg sono composti, al loro interno, da sacchetti tecnologici flessibili multistrato. Il contenuto viene erogato per effetto dell’aria presente unicamente tra la parete del fusto e il sacchetto. Grazie a questo espediente, l’aria non entrerà mai in contatto con il contenuto, sia esso birra, vino, un cocktail o qualunque altro genere di bevanda, così da non inficiarne la fragranza.

Distribuiti nel formato da 3 e 5 litri, se il contenuto non viene esaurito il fusto può essere conservato in frigo, per poter essere servito fino a tre settimane successive dal primo utilizzo, senza che nel frattempo la qualità ne abbia risentito in alcun modo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here