Kit enzimatici pronti all’uso

Il monitoraggio chimico e microbiologico di alimenti fermentati quali vino e birra è di fondamentale importanza per garantire la salubrità e la qualità organolettica del prodotto finito, ma richiede spesso analisi lunghe e laboriose, difficili da mettere a punto.

R-Biopharm offre kit enzimatici pronti all’uso che permettono di quantificare in modo semplice e veloce zuccheri, acidi organici, solforosa libera/totale e molti altri parametri (APA, polifenoli, antociani, ecc.). I kit possono essere utilizzati manualmente, con il semplice ausilio di un fotometro, oppure in alternativa con analizzatori automatici mono e multi-parametrici (RIDA CUBE SCAN e i-Magic M9). Ciò consente anche a piccole aziende di gestire internamente l’analisi, senza elevati costi in strumentazione. R-Biopharm offre, inoltre, soluzioni analitiche di biologia molecolare per il controllo microbiologico nel comparto beverage, in modo preciso, sicuro e rapido (circa 2 ore). Nello specifico, con i kit R-Biopharm è possibile monitorare i principali parametri di interesse enologico come Dekkera bruxellensis (anche quantitativo), Oenococcus oeni, batteri acetici e lattici, amine biogene o i più importanti batteri e lieviti di birra e bevande. I kit First-Wine PCR Kit TaqMan™ e First-Beer Differentiation Screening, permettono di avere un profilo microbiologico completo del proprio campione di vino/birra con un unico kit di analisi. E’ disponibile, su richiesta, consulenza tecnica specifica.

Per essere più aggiornati sul tema ed avere informazioni precise sui vantaggi offerti dai metodi di analisi enzimatica nella valutazione della qualità e della stabilità delle bevande scarica gratuitamente e consulta la seconda edizione della monografia METODI ANALITICI NELL’INDUSTRIA DELLE BEVANDE

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here