Le nuove Bibite BIO di Recoaro. E il packaging è di PET Engineering

gamma nuove Bibite Bio RecoaroForte della storicità che da sempre lega il marchio alle sue bibite più note, Recoaro presenta il ritorno in GDO di alcuni dei gusti più apprezzati di sempre, con la novità del biologico: le Bibite BIO, disponibili nelle tre referenze Chinotto, Limonata con estratto di zenzero, e Aranciata con estratto di bergamotto.

Le nuove Bibite Bio Recoaro rappresentano un omaggio alla tradizione che si veste di modernità, attraverso il recupero delle ricette originali e l’utilizzo di estratti in linea con gli ultimi trend di consumo. Limonata e Aranciata acquistano un gusto tutto nuovo grazie all’aggiunta di zenzero e bergamotto, e il Chinotto si distingue per un sapore unico grazie al caramello ottenuto dalla lavorazione artigianale dello zucchero di canna biologico.
La ricerca di ingredienti selezionati esclusivamente biologici e adatti anche a un’alimentazione vegana, la frutta 100% di origine italiana e l’utilizzo di sola acqua minerale naturale, sono le caratteristiche delle Bibite Bio Recoaro.

Il packaging è firmato PET Engineering. Il sistema identitario creato dall’azienda di Treviso comprendente logo, etichetta e bottiglia racconta una storia fatta di tradizione e innovazione e lo fa in modo sincero e aperto attraverso la messa in primo piano del prodotto, sempre visibile nel suo colore senza mascheramento alcuno a opera di etichette coprenti. Il font scelto, così come la scelta grafica operata per la descrizione degli ingredienti, rappresentati da piccoli disegni realizzati a mano, riporta alla memoria le ricette antiche riportate a mano su vecchi quaderni ed esprime, con forza e coerenza, la volontà di ispirarsi alle tradizionali bibite di un tempo. In questo modo il Chinotto, la Limonata e l’Aranciata trovano nei nuovi packaging sudiati da PET Engineering un alleato prezioso per esprimere la propria forte identità di prodotti 100% italiani e BIO, caratteristica evidenziata attraverso il grande logo in bassorilievo posto sulla spalla della bottiglia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here