Linee di etichettatura a prova di errore

Cognex Corporation, leader nei sistemi e prodotti per visione industriale e lettura di codici a barre, ha fornito a Matrix Technologies, system integrator americano, specializzato nell’ingegnerizzazione di linee di produzione automatizzate, il sistema di visione In-Sight per perfezionare il processo di etichettatura di scatole.

Matrix Technologies ha sfruttato i recenti progressi nella tecnologia dei sistemi di visione per elaborare un preciso approccio all’ispezione automatica dei campi luminosi delle aree riflettenti e ha sviluppato una soluzione di brightfield inspection – così chiamata perché il metallo chiaro o riflettente può creare uno sfondo luminoso che rende difficile la lettura dei caratteri –  basata sul sistema di visione che legge il codice prodotto in base ai caratteri stampati sulla confezione e lo abbina al codice a barre Universal Product Code (UPC) sull’etichetta.

In-Sight_8000_SeriesLa nuova soluzione ingegnerizzata da Matrix Technologies si basa sul sistema di visione Cognex In-sight. «La chiave del nuovo approccio è senza dubbio l’utilizzo del sistema di visione Cognex In-Sight capace di ispezionare i codici del prodotto sullo sfondo luminoso riflettente della lattina ad una velocità di 1000 prodotti al minuto – afferma Les Haman, manager di Matrix Technologies -. I sistemi di visione Cognex In-Sight offrono un design robusto e prestazioni eccezionali con velocità di elaborazione e memoria per eseguire ispezioni alla velocità di linea di produzione ineguagliabili». 

I sistemi di visione Cognex In-Sight si adattano perfettamente all’ambiente di fabbrica grazie allo chassis in alluminio pressofuso robusto e in acciaio inossidabile. Il grado di protezione IP67 rende il sistema resistente a polvere e al lavaggio senza alcun bisogno di involucri protettivi. I sistemi di visione Cognex In-Sight inoltre sono forniti di un’interfaccia software che semplifica l’installazione e il funzionamento al punto che in molti casi è l’operatore di linea stesso che configura il sistema per ispezionare nuove oggetti. L’interfaccia utente EasyBuilder® consente infatti un’installazione rapida e semplice dell’applicazione tanto da non richiedere conoscenze di programmazione.

Matrix Technologies ha già fornito numerosi di questi sistemi ai suoi clienti. «Le linee sono già operative e stanno funzionando molto bene –  ha concluso Haman -. Le soluzioni di etichettatura degli stock di prodotti chiari o riflettenti hanno già dimostrato la loro capacità di fornire risultati accurati delle ispezioni, praticamente senza tempi di fermo. Piuttosto che leggere singoli caratteri, l’applicazione è configurata per cercare un’immagine che corrisponda al codice del prodotto. Lo strumento di «pattern matching» Cognex, denominato PatMax, risulta più semplice, più robusto, più efficiente ed anche economico rispetto ad altri sistemi. In sintesi la corrispondenza delle immagini dei codici prodotto si è dimostrata una soluzione molto più affidabile rispetto, ad esempio, al tentativo di convertire le immagini in caratteri. Il personale addetto all’impianto è in grado di mantenere e programmare l’apparecchiatura per leggere i nuovi codici prodotto senza alcuna difficoltà».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here