Benvenuta Industry 4.0

Nell’era dell’Industria 4.0 vengono richieste soluzioni versatili in grado di compensare picchi nell’utilizzo delle capacità o carenze in termini di risorse. Produrre con più efficienza può diventare un fattore competitivo determinante grazie a celle di produzione configurabili, trasporto di pezzi e utensili tramite Automated Guided Vehicles (AGV) e separazione della logistica dalla produzione.

Un networking intelligente per una produzione più efficiente potrebbe essere la svolta nel futuro per essere più competitivi: robot mobili per il trasporto, magazzini meccanizzati, robot per l’ispezione di qualità, robot collaborativi, tutto sarà in grado di comunicare tra loro e scambiare informazioni al fine di produrre meglio e di più. La crescente personalizzazione nell’epoca di Industria 4.0 cambia il volto della produzione. A causa dei mercati volatili, assume una rilevanza sempre più elevata una produzione economicamente redditizia dei piccoli volumi di lotti. La sfida diventa la realizzazione di un prodotto in un crescente numero di varianti e modelli e in quantità variabili. Uno dei motivi di questo fenomeno può essere ricercato per esempio nell’alto grado di personalizzazione dell’industria automobilistica.

La soluzione arancione

Cloud computing e Big Data imprimeranno al processo di digitalizzazione un altro significativo impulso. I sistemi saranno in grado di apprendere rapidamente e di svilupparsi ulteriormente. Applicato alla produzione industriale in Industria 4.0, questo approccio aprirà mondi di produzione totalmente nuovi. Il risultato saranno piattaforme che controllano con flessibilità e ottimizzano autonomamente i processi di produzione, adattandoli alle influenze esterne. In KUKA, il valore aggiunto è rappresentato dall’interazione interdisciplinare in una vasta gamma di diversi campi di esperienza. L’Internet delle cose e Industria 4.0 comprenderanno una competenza tecnologica nel web, nel cloud e sulle piattaforme mobili. Queste aree si fonderanno con le attuali competenze chiave in comparti quali meccatronica e automazione. Su questo fondamento, già oggi, Kuka, realizza soluzioni di produzione intelligenti che superano gli ostacoli esistenti tra il mondo digitale e il mondo reale.

Alla base dello sviluppo

Rohitashwa Pant

Abbiamo incontrato il Vice President for Industries 4.0 di KUKA AG Rohitashwa Pant e subito ci ha sottolineato il ruolo principale dell’azienda che rappresenta: “Il robot è un elemento chiave per la filosofia dell’Industria 4.0” e aggiunge:  “Industria 4.0 e l’Internet delle cose produrranno effetti anche sulle macchine stesse, che diventeranno più sensibili, più autonome, più mobili e più accessibili nel loro utilizzo. Tra non molto i robot saranno sufficientemente intelligenti da comprendere la nostra lingua e i nostri gesti. Si stanno evolvendo sempre più come assistenti negli stabilimenti, per affiancare gli esseri umani nel loro lavoro. Perché un robot riesce meglio in determinati campi quali precisione o velocità, offrendo all’uomo abilità totalmente nuove”.  Tutto questo sarà supporto da uno sviluppo tecnologico dovuto alla digitalizzazione dei processi: questi progressi gettano le basi per una rivoluzione che sarà a 360°. Nell’Industria 4.0, i processi collegati digitalmente in rete renderanno possibile realizzare prodotti più flessibili, più efficienti sotto il profilo energetico, più rispettosi delle risorse e personalizzati, mantenendo un prezzo conveniente.

Una giornata di successo
KUKA ha fatto da padrona di casa ospitando, nel suo Application Center, aziende che avranno un ruolo fondamentale nell’immediato futuro: Festo, Siemens, Sick, Bosch, Cannon Automata e Ucimu. Queste aziende hanno contribuito a workshop di successo illustrando le proprie soluzioni, le proprie idee in ottica Industria 4.0.

[/su_box]

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati