A Natale Gancia si veste di nuovo

In ogni bottiglia Gancia è contenuta storia, innovazione e qualità e non c’è occasione migliore del periodo Natalizio per ribadirlo.

brutL’antica Casa spumantistica di Canelli che ha dato origine alla storia dello spumante italiano, rilancia infatti la propria immagine anche nella fascia ‘mainstream’ del dolcemercato rinnovando i due spumanti più venduti, Gancia Brut e Gancia Dolce, che si presenteranno con una nuova veste: saranno infatti proposti nella nuova bottiglia proprietaria, combinazione di eleganza, heritage e innovazione grazie ad un design esclusivo ispirato ad una storica bottiglia degli anni ‘60. I tratti grafici con cui si presentano i prodotti sono puliti, eleganti e rifiniti ma riconoscibili dal consumatore nei codici colore del precedente prodotto (Grand Reale) e della categoria del Dolce e del Secco. La nuova bottiglia che veste questi spumanti offre un’immagine più contemporanea e capace di trasmettere la volontà dell’azienda di essere “al passo con il consumatore”. Se infatti Gancia Dolce rappresenta una novità, Gancia Brut è una conferma, già in linea con il restyling, per presentare al consumatore una doppia offerta di dolce e secco.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here