Etichettatrici per distillerie di qualità

Sono state installate etichettatrici Cavagnino & Gatti presso la Friulana Nonino SpA e le Venete Acquavite SpA di Roberto Castagner e Distillerie Poli: una particolarità che contraddistingue queste aziende è l’elevata qualità dei prodotti e il raffinato e curato design delle bottiglie e delle confezioni. Nel caso della Nonino si tratta di una macchina combinata dotata di 2 stazioni a colla per applicazione di contrassegno di stato ed etichetta e di 5 stazioni per etichette autoadesive per le più diverse applicazioni con produzione di 6.000 bott/h. La macchina dotata di camma elettronica e orientamento ottico tipo SFG è utilizzata per una vasta gamma di bottiglie che spazia dalle mignon alle magnum.

CAVAGNINO (2)Alla Acquavite è stata fornita un’etichettatrice combinata con 1 stazione a colla per applicazione contrassegno di stato e 4 stazioni autoadesive per una produzione di 6.000 bott/h la versatilità della macchina è assicurata dalla camma elettronica e dal sistema di orientamento ottico SFG.

La Poli ha optato per una macchina combinata con 1 stazione a colla per contrassegno di stato e 4 stazioni autoadesive per una produzione di 5.000 bott/h, camma elettronica ed orientamento ottico SFG (integrato da sensori magnetici per il rilevamento dello speciale tipo di chiusura metallica) consentono di confezionare una vasta gamma di bottiglie dalle caratteristiche particolari.

Presso tutte le 3 aziende le nuove macchine installate sostituiscono macchine CG di precedente generazione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati