Tecnologie di flusso e processo

Da oltre 40 anni Valcom svolge un’attività di progettazione e produzione di strumentazione per la misura e il controllo dei processi industriali per le variabili di livello, pressione, temperatura, portata, pressione differenziale, peso specifico e presenza di liquido. La strumentazione fornita nel settore prevede attacchi alimentari, tipicamente girella e triclamp, ma per specifiche posizioni di misura sono disponibili anche versioni flangiate e filettate anche con rivestimento in TFE e membrane in HC, Tantalio, Titanio o altri materiali a richiesta. I fluidi misurati riguardano in particolar modo il controllo di bevande quali latte, succhi, acque minerali, vini, liquori e aperitivi in generale. Gli strumenti di misura maggiormente richiesti per il settore riguardano trasmettitori di pressione e livello della serie T7 e 27, nonché interruttori di livello della serie ASL400 per la rilevazione di soglie di allarme.
Valcom_02_Serie 27I trasmettitori della serie T7 prevedono una gamma completa di trasmettitori uscita 4-20mA con protocollo di comunicazione Hart e con elettronica integrata o remota. La costruzione completamente inox della custodia IP68 rende la serie T7N particolarmente adatta a installazioni in ambienti con atmosfere aggressive e possono essere realizzati completi di separatori di fluido in AISI316, leghe speciali o dorati per applicazioni su fluidi corrosivi. I trasmettitori di pressione e di livello della serie 27 sono caratterizzati da uscita standard in corrente 4÷20mA (o in tensione 0÷5V, 0÷10V), hanno un’accuratezza totale di misura di ±0,25% nel campo di temperatura -40÷85°C e sono interamente costruiti in acciaio inox. Alla custodia è possibile abbinare differenti tipologie di collegamenti elettrici, tra i quali: connettori DIN43650, M12 a via diritta o a squadra, connettori MIL, uscita cavo diretta, pressacavi o raccordi inox su custodia Ø55mm dotata di morsettiera. La serie ASL400 è caratterizzata da una tecnologia a ultrasuoni ed è progettata per controllare il livello dei liquidi, rilevarne l’ingresso nel serbatoio, prevenire situazioni di troppo pieno e segnalare situazioni di alto o basso livello, nonché la presenza di liquido, sfruttando la propagazione delle onde acustiche in una barra metallica e rilevando le interferenze determinate dallo smorzamento delle onde sonore quando il liquido copre la barra. Le caratteristiche di robustezza, affidabilità e accuratezza dell’interruttore di livello ASL400, sviluppato in principio per il settore navale e poi esteso ai vari campi di applicazione, sono tuttora il punto di forza dello strumento, che ad ambienti meno critici e con fattori meno proibitivi, propone soluzioni a costo contenuto mantenendo l’alto livello di tecnologia dello strumento.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here