Rinvii angolari

DZ TRASMISSIONIDZ Trasmissioni ha creato una serie inox che trova largo impiego nel food, in particolare nel settore enologico. Il carter monoblocco Aisi 316 L ricavato in microfusione a cera persa, a differenza di molti gruppi con carter ricavati da processi di saldatura, evita l’ossidazione nei punti della saldatura, dove la struttura del materiale si modifica creando nel tempo macchie di ossidazione non ammissibili su applicazioni food.

Accanto alla serie inox, vi è la gamma “cubitale”. Per la prima volta, questi gruppi sono prodotti con carter d’alluminio anziché ghisa, con un risparmio in termini di peso pari al 50-60%. Soprattutto, permettono trattamenti che si possono eseguire sull’alluminio e non sulla ghisa. La foto mostra gruppo cubitale su macchina per imbottigliamento: attraverso un trattamento brevettato GHA (Golden Hard Anodizing) sul carter, con spessore 20 micron, permette una vita in nebbia salina di 10.000 ore contro le 6000 di un carter inox con costi inferiori. Gli alberi e i canotti forati d’accoppiamento sono Aisi 316 L; gli anelli di tenuta di silicone, viton o PTFE.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here