Monitoraggio wireless della fermentazione malolattica in botti di vino

Il lavoro descrive il Wireless Sensor Bung (WSB), un sistema di monitoraggio remoto dei parametri del vino in botte e una metodologia per il monitoraggio della fermentazione malolattica (MLF) in tempo reale. In particolare è stato sviluppato un sistema in grado di monitorare la deacidificazione che si verifica nei vini a seguito della MLF.

Il WSB è stato calibrato e testato in un esperimento in una cantina commerciale al fi ne di valutare le performance del sistema in barile. I risultati ottenuti hanno confermato l’efficacia del sistema WSB per il monitoraggio remoto della FML in barile consentendo un monitoraggio esaustivo della deacidificazione del vino associata alla FML. Il sistema WSB fornisce informazioni tempestive sul completamento della FML in modo da eliminare i batteri lattici dal vino prima che producano metaboliti indesiderati.

Bibliografia

S.F. Di Gennaro, CNR, Firenze ed Univ. di Torino (p. 20-24); Australian journal of grape and wine research, vol. 19, n. 1 (2013)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here