Consumatori: bevande dietetiche o bevande normali?

Sono stati studiati i driver di gradimento di bevande gassate al lime con consumatori di bevande tradizionali e dietetiche. Dieci bevande sono state selezionate tramite un sondaggio di categoria di bevande commerciali utilizzando la procedura a disegno D-optimal e sottoposte a un test di assaggio. Ai consumatori di bevande dietetiche sono piaciute 2 bevande dietetiche in più rispetto ai consumatori di bevande normali. Non ci sono state differenze nei punteggi complessivi di gradimento tra i gruppi di consumatori per tutti i prodotti a eccezione di una bevanda frizzante dolcificata con succo che è piaciuta di più ai consumatori di bevande tradizionali.

Tre i segmenti di preferenza identificati: gruppo 1 (C1): sapore dolce e amanti della carbonatazione al palato; gruppo 2 (C2): amanti della carbonatazione al palato e accettori del gusto dolce e amaro; e gruppo 3 (C3): evitanti il sapore amaro, amanti del gusto dolce al palato. La tipologia dell’utente (consumatore di bevande tradizionali o dietetiche) non ha avuto un grande impatto sul gradimento delle bevande gassate mentre gli attributi al palato sono stati grandi piloti di gradimento quando le bevande sono stati testate in degustazione alla cieca. Le guide di preferenza risultate dallo studio forniscono informazioni aggiuntive per lo sviluppo di bevande al lime gassate adatte a diversi gruppi di consumatori.

Bibliografia

P.P. Leksrisomponget al., North Carolina State Univ. e Cargill Inc., Wayzata (p. S320-S328); Journal of food science, vol. 78, n. 2 (2013)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here