I piccoli produttori di cognac studiano come approcciare il mercato

Sopraffatti dai grandi marchi, i piccoli produttori di cognac si chiedono come attirare l’attenzione dei consumatori.

La risposta è nell’evidenziare la artigianalità dei prodotti, il fatto a mano, la provenienza da una sola botte e le edizioni limitate, ossia qualche cosa di speciale che nessun altro può offrire.

Per attirare i consumatori più giovani, molte piccole aziende, stanno anche valutando la possibilità di creare dei cocktail a base cognac.

Così facendo l’imprenditore deve adattarsi all’idea che il cognac non sarà più gustato fine a se stesso ma farà parte di una combinazione di sapori più complessa, aromi che si esaltano l’un l’altro.

Un’altra possibile via è la combinazione cognac – caviale. Alcuni chef stellati stanno sperimentando ricette che abbinano uova di storione e cognac freddo usato in sostituzione della vodka. Raffreddando il cognac si riduce l’ intensità della nota alcolica a tutto vantaggio dell’aroma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here