Lo Schioppettino

Lo Schioppettino, chiamato anche Ribolla Nera, è il vitigno autoctono da cui si ricava la DOC “Colli Orientali del Friuli” sottozona Schiopettino di Prepotto.

Prepotto è un piccolo comune in provincia di Udine, considerato il punto di equilibrio climatico, tra il mare e la MittelEuropa. Le forti escursioni termiche tra giorno e notte ottimizzano la crescita della vite.

Le prime testimonianze storiche del vitigno Schioppettino risalgono al 1282, ma all’inizio degli anni ’70 il vitigno era pressoché estinto. Nel 1977 il Consiglio comunale di Prepotto si riunì in seduta straordinaria, con all’ordine del giorno la difesa dello Schioppettino che stava scomparendo, deliberando all’unanimità la richiesta che fosse inserito almeno nell’elenco dei vitigni autorizzati, cosa che avvenne nel 1981.

Due anni dopo, il regolamento CEE 3582/83 lo incluse fra i vitigni raccomandati per la provincia di Udine e nel 1987 si ottenne la denominazione di origine.

Il nome Schioppettino, fa verosimilmente riferimento alla croccantezza dei suoi acini ed alla capacità del vino di diventare naturalmente frizzante e di far saltare i tappi, quando è imbottigliato giovane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here