Analisi del contenuto totale di idrossitirosolo e tirosolo in oli di oliva

Il lavoro ha descritto l’ottimizzazione di un metodo per la quantificazione delle concentrazioni totali di idrossitirosolo e tirosolo in oli di oliva, basato sull’idrolisi acida degli agliconi e l’estrazione degli alcoli fenetilici con una soluzione di HCl 2M. Il recupero degli alcoli fenetilici è risultato molto alto (residuo negli estratti <1%) e i limiti di quantificazione per idrossitirosolo e tirosolo rispettivamente di 0,8 e 1,4 mg/kg. I valori di precisione, intra- e inter-giornalieri sono rimasti inferiori al 3% per entrambi i composti. Il metodo ottimizzato ha consentito l’analisi di diversi tipi di oli di oliva commerciali, risultando semplice, robusto e realizzabile per l’analisi di routine di queste sostanze negli oli di oliva.

 

Bibliografia

C. Romero e M. Brenes, Inst. de la Grasa (IG-CSIC), Siviglia (p. 9017-9022); Journal of agricultural and food chemistry, vol. 60, n. 36 (2012)

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati