Vodka Medved, al top della produttività con etichettatrici autoadesive P.E.

Per migliorare la propria produttività, Medved, ha recentemente acquistato tre etichettatrici italiane per le nuove linee di imbottigliamento della propria fabbrica di Pron. Un progetto unico che non ha eguali in Russia, e che consentirà alla ditta Medved di aumentare la propria produttività da 2 a 5 milioni di decalitri l’anno facendola così rientrare tra i primi dieci produttori di vodka di tutta la Russia.

Fondata nel 2004 nella regione di Tula, Medved è una società il cui nome significa “Orso”, simbolo popolare della Russia, sinonimo di orgoglio nazionale. Così Medved si posiziona sul mercato come un soggetto da imitare, una celebrità. Ed è proprio questo il modo in cui sono concepiti e considerati tutti i tipi di vodka da loro prodotti. Si sa, in Russia la vodka non è solo una bevanda, ma rispecchia il carattere, la dignità, il potere di ogni singolo soggetto, attraverso le sue innumerevoli sfaccettature: secca, morbida, ghiacciata, alla frutta, forte o leggera. Un prodotto così sentito e personale non può che pretendere una presentazione impeccabile nel suo packaging, dallo studio della bottiglia all’etichettatura finale. In questo, Medved si è affidata all’esperienza di P.E. LABELLERS fin dalla propria costituzione e ha riconfermato la fiducia nei sistemi di etichettatura P.E. LABELLERS acquistando nel secondo semestre 2012 altre tre etichettatrici rotative automatiche al top dell’avanguardia tecnologica, con quattro stazioni autoadesive per velocità produttive da 7.000 bph; una delle quali è stata esposta all’ultima edizione di UPAKOVKA, a gennaio 2013. Un concentrato di elettronica e precisione, un’etichettatrice che, a differenza di quanto offerto dalla maggior parte dei produttori, è completamente controllata da un computer centrale che ne gestisce tutte le regolazioni, dalla selezione del tipo di etichetta da applicare, al formato di bottiglia da lavorare alla rotazione dei piattelli, senza influenzare in alcun modo la velocità della linea. Come messo in risalto dallo stesso titolare dell’azienda Medved, le etichettatrici P.E. LABELLERS hanno alzato la qualità della produzione ad un altro livello, garantendo una flessibilità totale di utilizzo in quanto sono in grado di lavorare con qualsiasi tipo di materiale, persino quelli che non sono ancora disponibili in commercio.  Inoltre, grazie al sofisticato sistema di centraggio ottico le etichette vengono applicate con una precisione di applicazione del 99%, con tolleranza di 1mm.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati