Legge per limitare la quantità di zuccheri nei soft drink

Il Center for Science in the Public Interest ha chiesto all’FDA di varare una norma che imponga ai produttori di soft drink di ridurre il tenore di zuccheri e in particolare dello sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio nelle bevande, in quanto ingredienti responsabili dell’obesità e di altri problemi di salute di molti americani. Negli ultimi dieci anni diversi studi hanno dimostrato una certa correlazione tra il consumo di soft drink e obesità, soprattutto considerando che molti consumano quotidianamente bibite gassate. FDA ha reso noto di essere disponibile a considerare il problema ma non ha specificato i tempi. La American Beverage Association è intervenuta sul tema sostenendo che le aziende del settore hanno proposto prodotti più “salutistici” e negli ultimi anni il consumo di bibite gassate è notevolmente diminuito. Il Center For Science in the Public Interest aveva in passato chiesto all’FDA di regolamentare l’utilizzo di sale e di grassi vegetali idrogenati.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati