Il Canada limita la vendita di bibite da asporto

Dopo la città di New York, anche il Canada vieterà la vendita di bibite d’asporto in porzioni superiori a 475 ml.

I soft drink zuccherati sono una delle principali fonti di calorie nella dieta dei Nord Americani e vietare la vendita di porzioni extra large è una delle tante soluzioni per combattere l’obesità.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Imbottigliamento © 2017 Tutti i diritti riservati